Cavi audio: quali usare e perché

Cavi analogici e digitali.

Entrambe le tipologie di cavo trasmettono messaggi audio. Quelli analogici trasmettono solo segnali audio, quelli digitali trasmettono informazioni in linguaggio binario (o – 1…), quello con cui parla il computer.

Cavi audio bilanciati e non bilanciati.

Quali cavi usare? Bilanciati o non bilanciati?

I cavi bilanciati, non permettono la trasmissione di interferenze e ronzii elettronici, sono principalmente impiegati in caso di distanze “importanti”, tra fonte sonora e speaker, o in presenza di altre apparecchiature elettroniche che potrebbero creare una ronza fastidiosa.

Se tagliassimo un cavo audio bilanciato, vedremmo che è composto da due cavi conduttori, avvolti da una trama di filo metallico che funziona da massa. Avendo due cavi nel suo interno, avviene l’annullamento del ronzio o dell’interferenza. Sono usati per avere sempre un segnale pulito e chiaro da qualsiasi fonte sonora.

5 1 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments